Cestistica SpezzinA
Federazione Italiana Pallacanestro
Lega Basket Femminile
Logo solley
Newsletter
LA CESTISTICA SPEZZINA SFIORA L'IMPRESA: CEDE ALLA CAPOLISTA DERTHONA SOLO NEL FINALE
Domenica 18 febbraio 2024
Partita strepitosa delle bianconere, che si vedono però superate negli ultimi secondi di gara. Tre le spezzine in doppia cifra
LA CESTISTICA SPEZZINA ATTENDE LA CAPOLISTA DERTHONA
Sabato 17 febbraio 2024
Palla a due domenica alle ore 18 al PalaMariotti
LA CESTISTICA SPEZZINA RESISTE ALLA RIMONTA EMPOLESE E OTTIENE IL SUO SECONDO SUCCESSO CONSECUTIVO
Lunedì 12 febbraio 2024
78-74 il finale. Quattro le bianconere in doppia cifra: Baldassarre, Colognesi, Favre e Templari

STREPITOSA CA CARISPEZIA: DOMATA FAENZA 69-53

Quinta vittoria consecutiva per le bianconere. Packovski ancora top scorer.

Cinque su cinque. La Crédit Agricole Carispezia rimane a punteggio pieno, sconfigge Faenza 69-53 in un PalaMariotti gremitissimo e si porta a 10 punti in classifica. Una vittoria importante che fa proseguire il momento positivo della squadra bianconera. Determinante la difesa, ma anche in attacco le ragazze di coach Corsolini, soprattutto nel primo tempo, hanno trovato soluzioni efficaci che hanno dato l’opportunità di creare un break consistente. Top scorer di giornata, nemmeno a dirlo, ancora Lana Packovski con 25 punti a referto e 21 di valutazione.

La CA Carispezia segna il primo canestro del match con Elisa Templari. In questo inizio di gara le bianconere provano ad alzare i ritmi, mentre Faenza opta per giocare maggiormente a difesa schierata. La compagine ospite si porta avanti sul 2-5 con Morsiani ed una tripla di Ballardini, prima che Packovski cominci il suo personale show. La gara si mantiene in equilibrio per la prima metà di frazione, poi le spezzine spingono sull’acceleratore e provano a dare il primo strappo, ma Faenza rimane sempre attaccata alle locali e il primo quarto si chiude sul 19-14 per la Carispezia grazie ad una tripla di Linguaglossa.

Il secondo periodo vede però l'allungo bianconero: trascinate da Packovski (18 punti all’intervallo lungo), le spezzine toccano il +11 con una tripla di Templari e il 2/2 dalla lunetta della giocatrice croata. L'attacco delle liguri però non si ferma, continua a macinare, e arriva anche il massimo vantaggio grazie ad un tiro da fuori del capitano Linguaglossa (+15, 36-21). Faenza accorcia con Meschi e Soglia, Ballardini segna da tre ma lascia 5 secondi prima della sirena, sufficienti a Packovski per segnare il buzzer beater da oltre l'arco. All’intervallo lungo CA Carispezia avanti 39-27.

Nel terzo periodo le bianconere allentano un po’ la presa, e Faenza sfrutta al meglio questo calo di tensione per rientrare gradualmente in partita. Preskienyte e Ballardini prendono le redini realizzative delle faentine e rosicchiano punto per punto il divario tra sé e le spezzine. Una tripla di Cadoni ridà ossigeno alle locali (52-41) prima che sei punti di Faenza, guarda caso targati Ballardini-Preskienyte, riportino minacciosamente le ospiti sul -5 di fine terzo quarto (52-47).

L’ultima frazione, però, è un monologo della CA Carispezia, che tiene le romagnole a soli 6 punti segnati in 10 minuti. Un trionfo della difesa fatto di aggressività, aiuti, passaggi sporcati e recuperi, che fruttano punti facili in transizione. Oltre a questo, le bianconere giocano comunque con disinvoltura per tutto il periodo, aperto da un break di 9-0 firmato dal duo Templari-Sarni (61-47). Soglia chiude il digiuno per Faenza, ma la Cestistica riprende a segnare con continuità, e l due triple di Linguaglossa e Packovski ritoccano il massimo vantaggio sul +18 (69-51). Soglia segna l'ultimo canestro del match, vinto dalla CA Carispezia per 69-53. Il divario di 16 punti è importante anche in vista del ritorno in caso di arrivo a pari punti in cui conterebbe la differenza canestri. Prossimo impegno ancora di rilievo: si va a Campobasso, altra compagine fin qui imbattuta.

CA CARISPEZIA LA SPEZIA 69-53 BK PROJECT GIRLS FAENZA (19-14, 39-27, 52-47)

LA SPEZIA: Maiocchi ne, Packovski 25, Corradino, Templari 15, Tosi 2, Bini ne, Linguaglossa 8, Cadoni 5, Mori ne, Sarni 14, Olajide, Gioan ne. ALL: Corsolini.

FAENZA: Franceschelli 3, Schwienbacher 5, Franceschini ne, Morsiani 6, Minguzzi ne, Ballardini 16, Caccoli ne, Giorgetti ne, Zanetti 2, Soglia 5, Meschi 2, Preskienyte 14. ALL: Cristina Bassi.

Commenti

Nessuno

Aggiungi un tuo commento

Compila il modulo sottotstante per inviare il tuo commento, ti ricordiamo che il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico sul sito.

Nome*:
Email*:
Commento*:
Website:
Codice di controllo*:

© 2012 - Cestistica Spezzina - Tutti i diritti riservati
Partita IVA: 01343450118