Cestistica SpezzinA
Federazione Italiana Pallacanestro
Lega Basket Femminile
Logo solley
Newsletter
CESTISTICA SPEZZINA CORSARA A BRONI
Domenica 25 febbraio 2024
Successo 58-71 per le bianconere, che trovano la vittoria con un ultimo quarto magistrale
CESTISTICA SPEZZINA IN TRASFERTA A BRONI NELLA 20a GIORNATA
Sabato 24 febbraio 2024
Palla a due domenica alle ore 18 al PalaVerde di Broni (PV)
LA CESTISTICA SPEZZINA SFIORA L'IMPRESA: CEDE ALLA CAPOLISTA DERTHONA SOLO NEL FINALE
Domenica 18 febbraio 2024
Partita strepitosa delle bianconere, che si vedono però superate negli ultimi secondi di gara. Tre le spezzine in doppia cifra

La Crédit Agricole La Spezia è troppo spenta: al PalaMariotti vince Campobasso

54-66 il punteggio finale, non bastano tre bianconere in doppia cifra

Seconda battuta d’arresto stagionale per la Crédit Agricole La Spezia: Campobasso espugna il PalaMariotti col punteggio di 54-66. Niente da fare per le ragazze di coach Corsolini che, nonostante la gara fosse indirizzata verso la Magnolia già nel terzo quarto, hanno messo in campo tutta le energie a propria disposizione nel tentativo di rimonta. Tre le giocatrici bianconere in doppia cifra: Sarni - miglior realizzatrice del match - con 16 punti, Packovski e Templari con 12. A fare la differenza è stata la maggiore fisicità delle molisane, che hanno pressato le spezzine per tutti i 40 minuti e senza concedere tiri facili alle padrone di casa.
Eppure la Crédit Agricole parte con uno sprint bruciante: un 11-2 costruito con tre triple ed un piazzato dal duo Sarni-Packovski. Poi però comincia effettivamente la gara di Campobasso, che mette a segno un contro-parziale di 0-11 con Masic protagonista (11-13). La Molisana mette così la testa avanti per la prima volta e ci rimarrà anche al termine del primo quarto, chiusosi sul 15-17. Nel secondo periodo la Magnolia prende il largo, arrivando al +10 con Porcu (17-27), ma la Cestistica non molla e rientra sul -5 con Tosi (24-29). In chiusura di frazione, però, arriva il nuovo parziale di Campobasso, che va all’intervallo lungo sul 24-34.
Nella ripresa le ospiti allungano fino al +13, ma le spezzine non demordono e, grazie alle triple di Sarni e Diene più un libero di Packovski, arrivano al -6 (33-39). Campobasso, però, ha il merito di ricacciare indietro le bianconere ogni qualvolta tentino di tornare troppo a contatto: guidata dal capitano Di Gregorio, La Molisana ripristina il vantaggio in doppia cifra (38-49). Il finale vede la Cestistica spendere le ultime energie rimaste ma, purtroppo, inutilmente, con la Magnolia che tocca addirittura il +17. Finisce 54-66, con la Crédit Agricole che cede nuovamente il primato a Campobasso dopo averlo preso in prestito per una giornata, e che si accinge a riposare un altro weekend come da calendario per via dell’esclusione dal campionato dell’Athena Roma.
 
CRÉDIT AGRICOLE LA SPEZIA 54-66 LA MOLISANA CAMPOBASSO (15-17, 24-34, 38-49)
 
LA SPEZIA: Diene 6, Packovski 12, Corradino, Templari 12, Moretti ne, Tosi 2, Mori, Salvestrini ne, Sarni 16, Olajide 6. ALL: Corsolini.

CAMPOBASSO: Masic 2, Marangoni 8, Porcu 8, Sammartino ne, Di Gregorio 7, Di Costanzo ne, Sanchez 7, Chrysanthidou 6, Bove 7, Mancinelli 11, Amatori ne. ALL: Sabatelli.

Commenti

Nessuno

Aggiungi un tuo commento

Compila il modulo sottotstante per inviare il tuo commento, ti ricordiamo che il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico sul sito.

Nome*:
Email*:
Commento*:
Website:
Codice di controllo*:

© 2012 - Cestistica Spezzina - Tutti i diritti riservati
Partita IVA: 01343450118