Cestistica SpezzinA
Federazione Italiana Pallacanestro
Lega Basket Femminile
Logo solley
Newsletter
LA CESTISTICA SPEZZINA SFIORA L'IMPRESA: CEDE ALLA CAPOLISTA DERTHONA SOLO NEL FINALE
Domenica 18 febbraio 2024
Partita strepitosa delle bianconere, che si vedono però superate negli ultimi secondi di gara. Tre le spezzine in doppia cifra
LA CESTISTICA SPEZZINA ATTENDE LA CAPOLISTA DERTHONA
Sabato 17 febbraio 2024
Palla a due domenica alle ore 18 al PalaMariotti
LA CESTISTICA SPEZZINA RESISTE ALLA RIMONTA EMPOLESE E OTTIENE IL SUO SECONDO SUCCESSO CONSECUTIVO
Lunedì 12 febbraio 2024
78-74 il finale. Quattro le bianconere in doppia cifra: Baldassarre, Colognesi, Favre e Templari

LA CESTISTICA SPEZZINA SUPERA UMBERTIDE 58-44 PER LA TERZA VITTORIA STAGIONALE

Bianconere in evidenza nella fase difensiva, chiudono la partita nel finale dopo il rientro ospite

La Cestistica torna alla vittoria e si assesta nel gruppone di cinque squadre a quota 6 punti in classifica nel girone sud. Il successo per 58-44 su Umbertide garantisce altri due punti alle bianconere, che hanno brillato soprattutto in fase difensiva: “l’alta tensione” ha retto per quasi tutti i 40 minuti di gioco, eccetto per quel momento dell’ultimo quarto in cui Stroscio ha messo su il suo show personale con 9 punti consecutivi che hanno avvicinato le ospiti fino al -4 (45-41). Le spezzine si sono così ritrovate con le umbre rientrate perfettamente in partita ed un vantaggio tutto da ricostruire, che nel terzo periodo aveva toccato il +13 in un paio di frangenti. La reazione delle ragazze di coach Corsolini, però, non si è fatta attendere, col parziale decisivo di 11-0 che stronca definitivamente ogni possibilità di rimonta per Umbertide, arrivata comunque nel finale col fiato corto a causa delle rotazioni accorciate per via dell’infortunio alla spalla subìto da Pompei ad inizio gara, che ha costretto coach Staccini a cambiare il piano-partita. La Cestistica ha innanzitutto ritrovato Castellani, seppur non ancora al meglio, e cominciato bene il match, prendendo subito dieci lunghezze di vantaggio già nel primo quarto, per poi controllare la reazione delle ospiti nei parziali centrali. Il non riuscire a chiudere la gara, però, nonostante l’ottima prestazione difensiva che ha causato tante infrazioni di 24 da parte di Umbertide, ha permesso alle avversarie di rientrare in partita, prima che arrivasse la spallata decisiva nel finale. Top scorer delle spezzine è Nancy N’Guessan con 16 punti, mentre Martina Zolfanelli è l’altra bianconera in doppia cifra a quota 12. Il prossimo impegno sarà sabato 12 novembre alle ore 19 sul campo di Ancona.

CESTISTICA SPEZZINA 58-44 PALLACANESTRO FEMMINILE UMBERTIDE (14-4, 27-15, 38-25)

LA SPEZIA: Nerini, Colognesi 8, Templari 7, Zolfanelli 12, Castellani 4, Pini 7, Delboni, N’Guessan 16, Guzzoni 4, Guerrieri ne, Ratti ne, Amadei. ALL: Corsolini.

UMBERTIDE: Pompei, Bartolini, D’Angelo 6, Scarpato 2, Boric 15, Stroscio 16, Avonto, Paolocci 2, Savatteri, Cupellaro 3. ALL: Staccini.

Commenti

Nessuno

Aggiungi un tuo commento

Compila il modulo sottotstante per inviare il tuo commento, ti ricordiamo che il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico sul sito.

Nome*:
Email*:
Commento*:
Website:
Codice di controllo*:

© 2012 - Cestistica Spezzina - Tutti i diritti riservati
Partita IVA: 01343450118