Cestistica SpezzinA
Federazione Italiana Pallacanestro
Lega Basket Femminile
Logo solley
Newsletter
CESTISTICA SPEZZINA IN TRASFERTA A BRONI NELLA 20a GIORNATA
Sabato 24 febbraio 2024
Palla a due domenica alle ore 18 al PalaVerde di Broni (PV)
LA CESTISTICA SPEZZINA SFIORA L'IMPRESA: CEDE ALLA CAPOLISTA DERTHONA SOLO NEL FINALE
Domenica 18 febbraio 2024
Partita strepitosa delle bianconere, che si vedono però superate negli ultimi secondi di gara. Tre le spezzine in doppia cifra
LA CESTISTICA SPEZZINA ATTENDE LA CAPOLISTA DERTHONA
Sabato 17 febbraio 2024
Palla a due domenica alle ore 18 al PalaMariotti

LA CESTISTICA SPEZZINA SI FERMA A SEI DI FILA, BATTUTA AD EMPOLI 70-51

Avanti nel primo quarto, le bianconere non sono poi riuscite a star dietro al ritmo delle toscane. Ora pausa per le festività

Crediti fotografici: USE Basket Empoli

La Cestistica vede interrompersi la striscia di sei vittorie consecutive: nella palestra Lazzeri di Empoli le bianconere vengono superate 70-51 dalla compagina toscana, che balza nuovamente davanti anche in classifica. Nulla da fare dunque per le spezzine, che affronteranno la pausa per le festività comunque al secondo posto nonostante la sconfitta. Al rientro, l’8 gennaio, al PalaMariotti arriverà Vigarano per il penultimo turno d’andata, scontro importante in vista della qualificazione alla Coppa Italia.

E dire che la Cestistica era partita bene: dopo il primo canestro subìto, le ragazze di coach Corsolini piazzano un 0-8 tutto firmato da Castellani e conquistano la guida della gara (3-8). Empoli però non si fa sorprendere dal momento di appannamento e torna avanti poco prima della fine del primo quarto (16-14). Templari poi segna il canestro della parità per chiudere il primo periodo sul 16-16. Nella seconda frazione le padrone di casa spingono sull’acceleratore, alzano l’intensità difensiva, e non permettono tiri facili alle ospiti. L’ex Stoichkova – molto attiva su entrambi i fronti, offensivo e soprattutto difensivo – e Merisio sono le due principali bocche da fuoco che fanno male alle spezzine, le quali segnano soltanto 8 punti nel quarto, di cui la metà dalla lunetta. A metà gara l’USE Rosa è avanti 34-24.

Ad inizio ripresa la Cestistica ha un sussulto d’orgoglio: dal -9, arrivato dopo una serie di canestri da entrambe le parti, le bianconere piazzano un break di 0-7 targato dal trio Castellani-Colognesi-Zolfanelli che vale il -2 (38-36). Empoli sbanda però rimane comunque con le mani saldamente al volante, tornando a riaccelerare sul gas: ecco il contro-parziale di 9-2 che spedisce indietro le ospiti, con firme di Ruffini e ancora Merisio. Dopo 30 minuti la compagine toscana è avanti 47-38. Castellani segna il canestro del -7 (47-40) nei primi istanti dell’ultimo quarto, ma è il sussulto finale delle spezzine, che non riescono a tenere il ritmo incessante delle padrone di casa, soprattutto nella seconda parte del periodo. Il match finisce 70-51 per Empoli. Nella Cestistica la miglior realizzatrice è Angelica Castellani con 17 punti, seguita da Zolfanelli con 12.

 

USE ROSA SCOTTI EMPOLI 70-51 CESTISTICA SPEZZINA (16-16, 34-24, 47-38)

EMPOLI: Peresson 12, Cvijanovic 10, Ruffini 7, Patanè 6, Stoichkova 13, Merisio 11, Manetti 6, Antonini, Melita ne, Fiaschi ne, Bambini 5. ALL: Cioni.

LA SPEZIA: Nerini 2, Colognesi 6, Templari 3, Zolfanelli 12, Castellani 17, Pini 4, Delboni 2, N’Guessan 5, Guzzoni, Amadei ne. ALL: Corsolini.

Commenti

Nessuno

Aggiungi un tuo commento

Compila il modulo sottotstante per inviare il tuo commento, ti ricordiamo che il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico sul sito.

Nome*:
Email*:
Commento*:
Website:
Codice di controllo*:

© 2012 - Cestistica Spezzina - Tutti i diritti riservati
Partita IVA: 01343450118