Cestistica SpezzinA
Federazione Italiana Pallacanestro
Lega Basket Femminile
Logo solley
Newsletter
LA CESTISTICA SPEZZINA SFIORA L'IMPRESA: CEDE ALLA CAPOLISTA DERTHONA SOLO NEL FINALE
Domenica 18 febbraio 2024
Partita strepitosa delle bianconere, che si vedono però superate negli ultimi secondi di gara. Tre le spezzine in doppia cifra
LA CESTISTICA SPEZZINA ATTENDE LA CAPOLISTA DERTHONA
Sabato 17 febbraio 2024
Palla a due domenica alle ore 18 al PalaMariotti
LA CESTISTICA SPEZZINA RESISTE ALLA RIMONTA EMPOLESE E OTTIENE IL SUO SECONDO SUCCESSO CONSECUTIVO
Lunedì 12 febbraio 2024
78-74 il finale. Quattro le bianconere in doppia cifra: Baldassarre, Colognesi, Favre e Templari

LA CA CARISPEZIA VINCE ANCHE A SAVONA, 59-69

Secondo successo consecutivo in trasferta per le bianconere

Seconda vittoria esterna consecutiva per la CA Carispezia che espugna il PalaPagnini di Savona e si porta a quota 10 punti, che valgono il quinto posto in classifica in coabitazione con Faenza. Sabato prossimo ci sarà la terza trasferta di fila, a Palermo, quarta forza del torneo.

Le bianconere partono con l’acceleratore a tavoletta: realizzano il primo canestro con il capitano Betty Linguaglossa, poi è Chiara Cadoni a lanciare il primo break delle spezzine, che si portano sul 2-13 a metà della prima frazione grazie ad una tripla di Templari. CA Carispezia che continua a macinare gioco e canestri, Cadoni prosegue a segnare (già in doppia cifra dopo 7 minuti), e quarto di apertura che si chiude sul 5-24 per le ragazze di coach Corsolini.

Nella seconda frazione si segna poco, però è Savona che rientra sul parquet con più convinzione della CA Carispezia, piazzando un parziale di 11-4 targato Zanetti-Skiadopoulou e chiuso da Innocenzi. Un canestro di Zanetti vale il -12 di Savona e obbliga coach Corsolini a chiamare timeout. Pausa che permette alle bianconere di rientrare in campo con la giusta grinta: Cadoni segna da 2 punti, mentre Templari e Linguaglossa realizzano tre triple consecutive che scavano un altro break. Zanetti, ancora a canestro, chiude il parziale spezzino, per il 20-41 dell’intervallo lungo.

Nella ripresa Savona piazza immediatamente un parziale di 5-0. Immediata arriva la risposta spezzina, con Templari (tripla e gioco da 3 punti) e Linguaglossa (tripla), che siglano il massimo vantaggio bianconero sul +23 (27-50). Nella seconda parte del quarto, le biancoverdi provano a ricucire e, grazie ai canestri di Zanetti, Tosi e Skiadopoulos, tornano al -16 di fine terza frazione (39-55).

Nell’ultimo periodo la CA Carispezia continua a giocare bene e piazza un break di 6-0 per riguadagnare 22 punti di vantaggio. Savona risponde con le solite marcatrici e rosicchia qualcosa, fino al 50-64 di metà tempo. Skiadopoulou e Linguaglossa firmano un botta e risposta per il +15 spezzino, prima che la Cestistica Savonese segni gli ultimi 5 punti del match, fino al definitivo 59-69.

CESTISTICA SAVONESE 59 – 69 CA CARISPEZIA LA SPEZIA (5-24, 20-41, 39-55)

SAVONA: Zanetti 25, Aleo, Sansalone, Villa, Penz 6, Ambrosi ne, Guilavogui ne, Roncallo ne, Bianconi 3, Skiadopoulou 18, I. Tosi 7. All. Pollari.

LA SPEZIA: Da Silva 7, Corradino 2, Templari 21, Mazza 5, A. Tosi, Linguaglossa 18, Cadoni 14, Innocenzi 2, Olajide, Stoichkova. All. Corsolini.

Commenti

Nessuno

Aggiungi un tuo commento

Compila il modulo sottotstante per inviare il tuo commento, ti ricordiamo che il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico sul sito.

Nome*:
Email*:
Commento*:
Website:
Codice di controllo*:

© 2012 - Cestistica Spezzina - Tutti i diritti riservati
Partita IVA: 01343450118