Cestistica SpezzinA
Federazione Italiana Pallacanestro
Lega Basket Femminile
Logo solley
Newsletter
CESTISTICA SPEZZINA IN TRASFERTA A BRONI NELLA 20a GIORNATA
Sabato 24 febbraio 2024
Palla a due domenica alle ore 18 al PalaVerde di Broni (PV)
LA CESTISTICA SPEZZINA SFIORA L'IMPRESA: CEDE ALLA CAPOLISTA DERTHONA SOLO NEL FINALE
Domenica 18 febbraio 2024
Partita strepitosa delle bianconere, che si vedono però superate negli ultimi secondi di gara. Tre le spezzine in doppia cifra
LA CESTISTICA SPEZZINA ATTENDE LA CAPOLISTA DERTHONA
Sabato 17 febbraio 2024
Palla a due domenica alle ore 18 al PalaMariotti

La CA Carispezia si assicura il primo posto: vince ad Umbertide per 70-78

Traguardo sensazionale quello tagliato dalle bianconere. Ora una pausa e poi sotto coi playoff

Capolista. La Crédit Agricole Carispezia si conferma in testa al girone sud di serie A2 strappando una pesante vittoria per 70-78 sul campo di Umbertide, squadra che nelle ultime gare aveva sconfitto big come Campobasso e Bologna. Sontuosa la prestazione delle bianconere, che ottengono un altro successo, il nono consecutivo, chiudendo così una stagione regolare abbacinante per qualità di gioco, personalità e risultati. Elisa Templari è la trascinatrice delle spezzine con 23 punti, coadiuvata da Sarni con 19 e da Packovski con 15. La tenacia delle ragazze di coach Corsolini è encomiabile, che non mollano la presa nonostante la terza partita in otto giorni.

LA PARTITA – Il primo canestro della gara è di Packovski, a cui risponde Prosperi per Umbertide. I minuti iniziali di gara vedono reggere l’equilibrio tra le due squadre, prima che la CA Carispezia piazzi un break di 0-7 che la porta sul 6-13 a metà frazione. La formazione umbra, però, non fa attendere la sua reazione, che arriva con un 5-0 tutto targato Paolocci e che la riporta ad un solo possesso di distanza (11-13). Templari riporta le bianconere sul +5, ma Umbertide addirittura sorpassa con Giudice (19-18). Il primo periodo termina 21-20 per le locali.
Nel secondo quarto una tripla di Moriconi prova a spingere avanti la Bottega del Tartufo, ma Mori risponde con la stessa moneta (24-23). La CA Carispezia rimette anche la testa avanti con un altro tiro da fuori, questa volta di Templari, ma Umbertide è pronta al controsorpasso con Albanese, prima che nuovamente Templari ridia il vantaggio alle bianconere (27-28). La partita procede ad elastico, nessuna delle due compagini riesce a sopraffare l’altra, e anche le percentuali al tiro si somigliano. Soltanto nel conteggio dei rimbalzi Umbertide riesce ad essere superiore alle spezzine. Cvitkovic fa dannare la Cestistica in difesa, segnando 8 punti consecutivi. Il botta e risposta prosegue fino all’intervallo lungo, prima del quale un canestro di Sarni consente alle spezzine di andare al riposo sul 39-41 a proprio favore.
Nella ripresa la CA Carispezia prova a prendere il largo con un gioco da tre punti di Templari e un canestro di Corradino (39-46), ma Umbertide rientra poco dopo con la stessa moneta grazie a Pompei e Spigarelli, impatta sul 46-46 con Prosperi, infine sorpassa con Giudice (48-46), obbligando coach Corsolini al timeout dopo aver subìto un parziale di 9-0. Al rientro in campo, le bianconere reagiscono e sorpassano con due tiri liberi di Packovski (51-52), ma Umbertide si conferma squadra tosta e ritorna avanti con Giudice, che chiude il terzo periodo sul 56-55 per le umbre.
Nell’ultimo quarto la CA Carispezia parte con un parziale di 0-5, poi diventato 2-9, confezionato dal duo Sarni-Packovski: arriva così il +6 (58-64). Giudice e Cvitkovic provano ad accorciare, ma Templari e Tosi sono di altro avviso e rispondono colpo su colpo, arrivando sul 63-70 spezzino a due giri di lancetta dal termine della gara. Prosperi trova il -5, poi tre liberi di Sarni e Packovski ridanno ossigeno alle bianconere. Altri due tiri dalla lunetta di Sarni mettono al sicuro il successo della Cestistica sul 65-75. Una tripla di Giudice ridà speranza ad Umbertide, ma ormai è troppo tardi. La CA Carispezia vince 70-78 e si assicura il primo posto in classifica alla fine della stagione regolare. Grazie ragazze! Immense.

BOTTEGA DEL TARTUFO UMBERTIDE 70-78 CA CARISPEZIA LA SPEZIA (21-20, 39-41, 56-55)

UMBERTIDE: Pompei 3, Giudice 16, Riccioni ne, Bartolini ne, Prosperi 10, Spigarelli 2, Albanese 3, Cvitkovic 21, Moriconi 6, Paolocci 9, B.Olajide. ALL: Contu.

LA SPEZIA: Packovski 15, Corradino 2, Templari 23, Tronfi, Tosi 9, Bini ne, Linguaglossa 7, Mori 3, Sarni 19, Olajide ne, Gioan ne. ALL: Corsolini.

Commenti

Nessuno

Aggiungi un tuo commento

Compila il modulo sottotstante per inviare il tuo commento, ti ricordiamo che il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico sul sito.

Nome*:
Email*:
Commento*:
Website:
Codice di controllo*:

© 2012 - Cestistica Spezzina - Tutti i diritti riservati
Partita IVA: 01343450118