Cestistica SpezzinA
Federazione Italiana Pallacanestro
Lega Basket Femminile
Logo solley
Newsletter
LA CESTISTICA SPEZZINA SFIORA L'IMPRESA: CEDE ALLA CAPOLISTA DERTHONA SOLO NEL FINALE
Domenica 18 febbraio 2024
Partita strepitosa delle bianconere, che si vedono però superate negli ultimi secondi di gara. Tre le spezzine in doppia cifra
LA CESTISTICA SPEZZINA ATTENDE LA CAPOLISTA DERTHONA
Sabato 17 febbraio 2024
Palla a due domenica alle ore 18 al PalaMariotti
LA CESTISTICA SPEZZINA RESISTE ALLA RIMONTA EMPOLESE E OTTIENE IL SUO SECONDO SUCCESSO CONSECUTIVO
Lunedì 12 febbraio 2024
78-74 il finale. Quattro le bianconere in doppia cifra: Baldassarre, Colognesi, Favre e Templari

CESTISTICA SPEZZINA VITTORIOSA CAPOLISTA: VINCE IL DERBY LIGURE E BALZA IN TESTA AL GIRONE SUD

Successo di personalità delle bianconere che approfittano del passo falso di Empoli per salire in vetta a pari merito con le toscane e Battipaglia

Foto di Roberto Liberi

La Cestistica fa suo il derby ligure con Savona e diventa la capolista del girone sud nonostante la partita in meno: al PalaMariotti finisce 70-63 per le bianconere, che riescono ad avere la meglio soltanto nell’ultimo quarto grazie al break di 13-2 che consegna la gara nelle mani delle spezzine. Prima era stato l’equilibrio il protagonista assoluto, con ben due quarti chiusi col punteggio in parità. Con questo successo le ragazze di coach Corsolini salgono a quota 16 punti in testa alla classifica assieme a Battipaglia ed Empoli, e proprio la compagine toscana sarà la prossima avversaria della Cestistica, che mercoledì proverà a farsi il regalo di Natale sul campo delle biancorosse di coach Cioni. Intanto le spezzine chiudono il 2022 con l’imbattibilità casalinga, almeno per quanto riguarda questo scorcio di stagione, e non perdono da sei partite.

Nel match odierno sono ben quattro le giocatrici in doppia cifra: a guidare il plotone è Nancy N’Guessan con 17 punti, poi seguono Elisa Templari con 16, Angelica Castellani con 13 e Silvia Colognesi con una doppia-doppia da 12 punti e 10 rimbalzi. Proprio Colognesi apre le danze, segnando il primo canestro della partita, però Savona risponde con fermezza e si porta avanti sul 4-10, mantenendo il vantaggio fino a metà gara. Dopo i primi 10 minuti sono le ospiti a pilotare il match sull’11-15. La Cestistica prova a ricucire lo strappo, ma Savona è brava a respingere ogni iniziativa, giocando ad alto ritmo e trovando punti soprattutto da Pobozy e Zanetti. Sotto di 8 lunghezze (19-27), però, le spezzine trovano un 9-2 che le riporta sul -1 (28-29). Prima dell’intervallo lungo arriva il botta e risposta tra Zanetti e Templari, che si scontrano a suon di talento e canestri: la guardia ospite segna il +3, il capitano bianconero pareggia da oltre l’arco, ancora Zanetti restituisce il favore con la stessa moneta, ma proprio sulla sirena la guardia delle padrone di casa subisce fallo e fa 3/3 dalla lunetta. Dopo 20 minuti è parità assoluta, 34-34. E la parità perdura anche per il terzo quarto, dove la Cestistica parte meglio, toccando il +7 in un paio di occasioni, e Savona trova ritmo dopo un po’ di rodaggio. All’ultima pausa si arriva così sul 53-53. Come nella frazione precedente, la Cestistica parte meglio e trova il +4 dalla lunetta (57-53), ma le ospiti non attendono molto a trovare la risposta e il sorpasso con Zanetti e Ceccardi (57-58). Qui arriva il break decisivo, con le spezzine che creano un 13-2, trascinate da N’Guessan, che segna 7 punti nel parziale. Savona non ha più energie e non questa volta non riesce a tenere il passo delle bianconere, che si aggiudicano il primo atto stagionale del derby ligure col punteggio di 70-63.

 

Cestistica Spezzina - Azimuth Wealth Management Savona 70 - 63 (11-15, 34-34, 53-53, 70-63)

CESTISTICA SPEZZINA: Nerini, Colognesi* 12 (5/9, 0/1), Templari* 16 (3/7, 1/4), Zolfanelli 7 (2/5, 1/2), Castellani* 13 (6/13, 0/2), Della Margherita NE, Pini, Delboni* 3 (1/3 da 2), N'Guessan 17 (4/8, 1/1), Guzzoni* 2 (1/3, 0/1), Ratti NE, Amadei
Allenatore: Corsolini M.
Tiri da 2: 22/52 - Tiri da 3: 3/12 - Tiri Liberi: 17/20 - Rimbalzi: 35 8+27 (Colognesi 10) - Assist: 15 (Colognesi 5) - Palle Recuperate: 11 (Colognesi 5) - Palle Perse: 13 (Pini 3)

AZIMUTH WEALTH MANAGEMENT SAVONA: Ceccardi 10 (4/7 da 2), Vivalda 7 (1/2, 1/4), Pesci NE, Ghigliotto NE, Salvestrini NE, Poletti 2 (0/0, 0/0), Cignoni NE, Sansalone*, Picasso* 2 (1/1, 0/3), Leonardini* 2 (1/3, 0/1), Pobozy* 16 (5/10 da 2), Zanetti* 24 (10/21, 1/1)
Allenatore: Dagliano R.
Tiri da 2: 22/45 - Tiri da 3: 2/11 - Tiri Liberi: 13/16 - Rimbalzi: 38 6+32 (Pobozy 7) - Assist: 7 (Ceccardi 2) - Palle Recuperate: 7 (Ceccardi 2) - Palle Perse: 17 (Pobozy 5)
Arbitri: Vastarella G., Giudici R.

Commenti

Nessuno

Aggiungi un tuo commento

Compila il modulo sottotstante per inviare il tuo commento, ti ricordiamo che il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico sul sito.

Nome*:
Email*:
Commento*:
Website:
Codice di controllo*:

© 2012 - Cestistica Spezzina - Tutti i diritti riservati
Partita IVA: 01343450118