Cestistica SpezzinA
Federazione Italiana Pallacanestro
Lega Basket Femminile
Logo solley
Newsletter
LA CESTISTICA SPEZZINA SFIORA L'IMPRESA: CEDE ALLA CAPOLISTA DERTHONA SOLO NEL FINALE
Domenica 18 febbraio 2024
Partita strepitosa delle bianconere, che si vedono però superate negli ultimi secondi di gara. Tre le spezzine in doppia cifra
LA CESTISTICA SPEZZINA ATTENDE LA CAPOLISTA DERTHONA
Sabato 17 febbraio 2024
Palla a due domenica alle ore 18 al PalaMariotti
LA CESTISTICA SPEZZINA RESISTE ALLA RIMONTA EMPOLESE E OTTIENE IL SUO SECONDO SUCCESSO CONSECUTIVO
Lunedì 12 febbraio 2024
78-74 il finale. Quattro le bianconere in doppia cifra: Baldassarre, Colognesi, Favre e Templari

CESTISTICA SPEZZINA COME ALL'ANDATA: FIRENZE BATTUTA DOPO UN OVERTIME

Ci è voluto un tempo supplementare per sancire la squadra vincitrice sul 68-65. Tre le spezzine in doppia cifra

Foto di Giacomo Lerici

Vittoria thrilling per la Cestistica che, come nella gara d’andata, ottiene il successo su Firenze dopo un tempo supplementare. Partita davvero tiratissima quella del PalaMariotti, dove ci è voluto un overtime per sancire la squadra vincitrice col punteggio di 68-65. Match equilibratissimo per tutto l’arco dei 45 minuti, distacchi ridotti con nessuno dei due team che è riuscito a scappare in maniera netta. Doppia-doppia da 14 punti e 18 rimbalzi per Silvia Colognesi, doppia cifra anche per Angelica Castellani con 18 punti e per il capitano Elisa Templari con 17. Con questo successo la Cestistica rimane nel trio di squadre al secondo posto in classifica a quota 32 punti, assieme a Battipaglia e Patti, ma con una gara ancora da recuperare. Il prossimo impegno sarà la trasferta a Savona in programma domenica 2 aprile.

LA PARTITA – La Cestistica parte bene e si porta sull’11-4 a metà del primo quarto, ma Firenze trova modo di rientrare a contatto prima della fine del periodo, arrivando sul -1 (11-10). Nella seconda frazione la compagine toscana rimette la testa avanti con Cremona (11-12) ma le bianconere rispondono col duo N’Guessan-Templari. Rispetto al primo quarto salgono le percentuali al tiro di entrambe le squadre, animando così ulteriormente il confronto, che si sviluppa nell’assoluto equilibrio. Prima dell’intervallo lungo arriva il break di Firenze, che costruisce un 2-9 che vale il 29-33 con cui si va al riposo. Il terzo periodo vede la Cestistica inseguire, col ricongiungimento che arriva sul 41-41 grazie ad un appoggio di N’Guessan, ultimo canestro di frazione con ancora un paio di minuti sul cronometro. Gli ultimi dieci minuti cominciano con le toscane che allungano sul +8 (45-53), poi le spezzine son brave a ricucire e rientrare in partita con un 8-0 chiuso da due punti di Colognesi (53-53). La Cestistica ha anche in mano il pallone della vittoria ma il tiro di Castellani s’infrange sul ferro e si va così all’overtime, che si sviluppa sulle ali dell’equilibrio assoluto. Botta e risposta a suon di triple fra Castellani e Marta Rossini, poi Templari segna ma De Cassan mantiene in parità l’incontro. Ancora una tripla di Castellani e due liberi di Nerini danno ossigeno alle bianconere (67-62), poi Silvia Rossini firma la tripla del -2, Templari fa 1/2 dalla lunetta, ma i tiri di Reani e De Cassan si spengono sul ferro. La gara finisce così 68-65 per le padrone di casa.

 

CESTISTICA SPEZZINA 68-65 IL PALAGIACCIO P.F. FIRENZE (d1ts) (11-10, 29-33, 41-41, 53-53)

LA SPEZIA: Nerini 3, Colognesi 14, Templari 17, Zolfanelli, Castellani 18, Della Margherita ne, Pini 7, Delboni 5, N’Guessan 4, Guzzoni, Guerrieri ne, Amadei ne. ALL: Corsolini.

FIRENZE: M. Rossini 18, Cremona 2, Obouh Fegue 8, S.Rossini 11, Torricelli ne, Poggio, Polini, Reani 5, Capra 5, De Cassan 16. ALL: Corsini.

Commenti

Nessuno

Aggiungi un tuo commento

Compila il modulo sottotstante per inviare il tuo commento, ti ricordiamo che il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico sul sito.

Nome*:
Email*:
Commento*:
Website:
Codice di controllo*:

© 2012 - Cestistica Spezzina - Tutti i diritti riservati
Partita IVA: 01343450118