Cestistica SpezzinA
Federazione Italiana Pallacanestro
Lega Basket Femminile
Logo solley
Newsletter
LA CESTISTICA SPEZZINA SFIORA L'IMPRESA: CEDE ALLA CAPOLISTA DERTHONA SOLO NEL FINALE
Domenica 18 febbraio 2024
Partita strepitosa delle bianconere, che si vedono però superate negli ultimi secondi di gara. Tre le spezzine in doppia cifra
LA CESTISTICA SPEZZINA ATTENDE LA CAPOLISTA DERTHONA
Sabato 17 febbraio 2024
Palla a due domenica alle ore 18 al PalaMariotti
LA CESTISTICA SPEZZINA RESISTE ALLA RIMONTA EMPOLESE E OTTIENE IL SUO SECONDO SUCCESSO CONSECUTIVO
Lunedì 12 febbraio 2024
78-74 il finale. Quattro le bianconere in doppia cifra: Baldassarre, Colognesi, Favre e Templari

Cestistica, gioia doppia: vince con Civitanova e vola in Coppa Italia

Al PalaMariotti finisce 66-49 per le bianconere, che ottengono il pass per le Final Eight

Vittoria che vale doppio per la Cestistica, che conquista non soltanto i due punti in palio per la classifica, ma anche la matematica qualificazione alle Final Eight di Coppa Italia: e le bianconere lo fanno davanti al proprio pubblico, sconfiggendo Civitanova Marche 66-49 con tre giocatrici in doppia cifra. Una partita tutt’altro che facile per le spezzine, che sono riuscite soltanto nella seconda metà del terzo quarto a prendere il largo col primo vantaggio in doppia cifra. Nei primi 20 minuti, invece, tanto equilibrio, col primo periodo carente di canestri finito 9-8, mentre la situazione si è sbloccata nel secondo, con ritmo e percentuali più alte. La Cestistica ha provato a scappare raggiungendo il +9 grazie ad un break di 10-0 con quattro giocatrici a segno, ma Civitanova ha subito risposto con determinazione imbastendo un parziale di 3-9 che ha portato le squadre sul 24-21 all’intervallo lungo. Nella ripresa le spezzine spingono sull’acceleratore, creano due break di dieci e otto punti consecutivi, ma non basta a staccare il Feba, che rimane attaccato alla partita con altrettanti contro-parziali di sei e cinque punti, andando all’ultimo riposo sul -10 (44-34). Compagine marchigiana che ricuce fino al -6 con due canestri di Bocola (44-38), prima dello show bianconero: parziale di 18-4 firmato dal quintetto Templari, Colognesi, Castellani, Guzzoni più Zolfanelli, ed ecco arrivare così la spallata decisiva che di fatto consegna il match nelle mani delle padrone di casa. Al PalaMariotti finisce 66-49 per le spezzine che, con questo successo, salgono a quota 18 punti con una partita da recuperare.

CESTISTICA SPEZZINA 66-49 FEBA CIVITANOVA MARCHE (9-8, 24-21, 44-34)

LA SPEZIA: CESTISTICA SPEZZINA: Colognesi* 14 (7/9 da 2), Templari* 13 (5/11, 1/3), Zolfanelli* 6 (3/7, 0/1), Serpellini 4 (2/2 da 2), Castellani* 7 (3/11, 0/1), Della Margherita, Pini, N'Guessan 7 (2/3 da 2), Meriggi, Guzzoni* 11 (4/7, 1/1), Guerrieri 2 (1/1 da 2), Amadei 2 (0/0, 0/0). Allenatore: Corsolini.

CIVITANOVA MARCHE: Perrotti 6 (1/2 da 2), Paoletti* 8 (2/9, 1/5), Angeloni, Bocola* 14 (5/10 da 2), Morbidoni, Trobbiani*, Binci* 8 (3/7, 0/2), Severini* 4 (2/3 da 2), Giacchetti, Malintoppi 4 (2/4 da 2), Pronkina 5 (1/2, 1/1). Allenatore: Carmenati.

Commenti

Nessuno

Aggiungi un tuo commento

Compila il modulo sottotstante per inviare il tuo commento, ti ricordiamo che il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico sul sito.

Nome*:
Email*:
Commento*:
Website:
Codice di controllo*:

© 2012 - Cestistica Spezzina - Tutti i diritti riservati
Partita IVA: 01343450118