Cestistica SpezzinA
Federazione Italiana Pallacanestro
Lega Basket Femminile
Logo solley
Newsletter
CESTISTICA SPEZZINA IN TRASFERTA A BRONI NELLA 20a GIORNATA
Sabato 24 febbraio 2024
Palla a due domenica alle ore 18 al PalaVerde di Broni (PV)
LA CESTISTICA SPEZZINA SFIORA L'IMPRESA: CEDE ALLA CAPOLISTA DERTHONA SOLO NEL FINALE
Domenica 18 febbraio 2024
Partita strepitosa delle bianconere, che si vedono però superate negli ultimi secondi di gara. Tre le spezzine in doppia cifra
LA CESTISTICA SPEZZINA ATTENDE LA CAPOLISTA DERTHONA
Sabato 17 febbraio 2024
Palla a due domenica alle ore 18 al PalaMariotti

Cestistica, che fatica! Ma la vittoria su Matelica arriva

54-49 il punteggio finale, con tre bianconere in doppia cifra

Cestistica Spezzina vittoriosa 54-49 su Matelica nel match domenicale del PalaMariotti, ma quanta fatica per le bianconere, che son riuscite creare il vantaggio decisivo soltanto negli istanti finali della partita. Tre spezzine in doppia cifra e una di queste addirittura doppia-doppia: Silvia Colognesi guida il tabellino delle padrone di casa con 17 punti e 18 rimbalzi, seguita da Templari con 11 punti e N’Guessan con 10. Con questo successo la Cestistica consolida il secondo posto assieme a Firenze, ma con due partite ancora da recuperare. Il prossimo impegno sarà la trasferta in Sardegna contro il CUS Cagliari in programma sabato 2 aprile.

LA PARTITA – È Matelica a segnare il primo canestro della gara con Aispurua. Le spezzine poi rispondono con un break di 11-1 che vale l’11-3: arriva così il primo tentativo di fuga delle bianconere, riprese però da un contro-parziale di 0-9 firmato dalla sola Gonzalez, che inanella quattro canestri in fila e un tiro libero aggiuntivo per un gioco da tre punti. Alla prima pausa le squadre sono in perfetta parità, 16-16. Seconda frazione combattuta come la prima, molto equilibrata, caratterizzata da ritmi alti. Il primo parziale, stavolta, lo mette a segno l’Halley Thunder con uno 0-8 per il primo tentativo di fuga ospite sul 23-29. La Cestistica però non molla e risponde con un 10-0 targato Castellani-Colognesi, con la lunga che segna 8 punti consecutivi (33-29). Il botta e risposta prosegue fino al 35-34 con cui si va all’intervallo lungo.

La ripresa comincia incredibilmente con quattro minuti e mezzo senza segnare, prima che Pallotta tolga il coperchio dai canestri con un tiro libero. Le spezzine provano poi nuovamente a scappare sul +6 (43-37), ma in chiusura di quarto Gonzalez e Albanelli firmano il parziale di 0-5 che manda le squadre all’ultimo riposo sul 43-42. Il finale è un testa a testa in cui il tono agonistico in campo cresce ulteriormente. N’Guessan fa ½ dalla lunetta e Franciolini impatta sul 44-44. Templari segna dall’angolo ma Gonzalez e Gramaccioni rispondono coi canestri del sorpasso di Matelica. Zolfanelli e ancora il capitano delle bianconere portano di nuovo in testa la Cestistica, poi Gramaccioni fa ½ ai liberi. N’Guessan timbra il 52-49, poi l’Halley Thunder non riesce a concretizzare sugli ultimi attacchi. Chiude la gara il 2/2 dalla lunetta di Colognesi per il 54-49 finale.

 

CESTISTICA SPEZZINA 54-49 HALLEY THUNDER MATELICA (16-16, 35-34, 43-42)

LA SPEZIA: Colognesi 17, Templari 11, Zolfanelli 2, Serpellini, Castellani 7, Pini 5, N’Guessan 10, Meriggi ne, Guzzoni 2, Guerrieri ne, Ratti ne, Amadei. ALL: Corsolini.

MATELICA: Ridolfi ne, Stronati, Albanelli 12, Gramaccioni 7, Gonzalez 22, Zamparini, Aispurua 4, Michelini, Pallotta 2, Franciolini 2, Offor. ALL: Cutugno.

Commenti

Nessuno

Aggiungi un tuo commento

Compila il modulo sottotstante per inviare il tuo commento, ti ricordiamo che il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico sul sito.

Nome*:
Email*:
Commento*:
Website:
Codice di controllo*:

© 2012 - Cestistica Spezzina - Tutti i diritti riservati
Partita IVA: 01343450118