Cestistica SpezzinA
Federazione Italiana Pallacanestro
Lega Basket Femminile
Logo solley
Newsletter
CESTISTICA SPEZZINA IN TRASFERTA A BRONI NELLA 20a GIORNATA
Sabato 24 febbraio 2024
Palla a due domenica alle ore 18 al PalaVerde di Broni (PV)
LA CESTISTICA SPEZZINA SFIORA L'IMPRESA: CEDE ALLA CAPOLISTA DERTHONA SOLO NEL FINALE
Domenica 18 febbraio 2024
Partita strepitosa delle bianconere, che si vedono però superate negli ultimi secondi di gara. Tre le spezzine in doppia cifra
LA CESTISTICA SPEZZINA ATTENDE LA CAPOLISTA DERTHONA
Sabato 17 febbraio 2024
Palla a due domenica alle ore 18 al PalaMariotti

Cestistica, arriva il terzo successo esterno: vince 53-59 con Matelica

Bianconere sempre in controllo della gara e temporaneamente in testa alla classifica

La Cestistica centra la quarta vittoria consecutiva e sbanca il PalaCarifac di Cerreto d’Esi, superando Matelica col punteggio di 53-59. Una partita cominciata con le spezzine sotto nel punteggio ma poi controllata ampiamente anche nel finale, quando il Thunder Basket si era riavvicinato fino al -2 dopo che le liguri avevano ottenuto anche 10 lunghezze di vantaggio. Con questo importante successo le bianconere salgono a quota 14 punti e agguantano temporaneamente San Giovanni Valdarno in testa alla classifica, seppur con una partita disputata in più rispetto alla compagine toscana. Castellani e N’Guessan le due giocatrici della Cestistica in doppia cifra, 14 e 12 punti rispettivamente.

L’inizio di gara vede Matelica a guidare le danze e le ospiti ad inseguire. Le spezzine mettono la testa avanti sul finire del primo periodo con Matilde Pini e riescono a chiudere la frazione in vantaggio 13-14. Nel secondo quarto la formazione bianconera trova ritmo in attacco ed equilibrio in difesa, riuscendo così a costruire il primo mini-break di 0-7 che vale il +10 (15-25). Il Thunder Basket, però, riesce nel finale di frazione a registrare l’attacco e a riavvicinarsi fino al -3 con un parziale di 6-0 firmato dal trio Pallotta-Gramaccioni-Albanelli, per il 24-27 con cui si va all’intervallo lungo.

Nella ripresa l’equilibrio è pressoché invariato, con le squadre che danno vita ad un botta e risposta acceso ed intenso. La Cestistica prova a riscappare con Zolfanelli e N’Guessan sul +8 (25-33), ma Matelica rimane attaccata alla partita e non lascia andare via le ospiti. Cinque punti consecutivi di Gonzalez nel finale di terzo periodo portano le marchigiane sul 39-41 con cui si chiude il quarto. L’ultima frazione è avvincente: Albanelli porta le padrone di casa al -1 (42-43), la Cestistica allunga fino al +10 col quartetto Templari-N’Guessan-Cerino-Castellani (45-52), ma Matelica è indomita e, con Gonzalez e ancora Albanelli, si riporta sul -4 (50-54). I canestri di Castellani e Colognesi, però, chiudono definitivamente la partita. Al palasport di Cerreto d’Esi il match finisce 53-59 per le ospiti.

 

HALLEY THUNDER MATELICA 53-59 CESTISTICA SPEZZINA (13-14, 24-27, 39-41)

MATELICA: Stronati ne, Albanelli 6, Ardito ne, Gramaccioni 10, Gonzalez 15, Zamparini, Aispurua 7, Michelini, Pallotta 7, Takrou 7, Franciolini 1, Offor. ALL: Cutugno.

LA SPEZIA: Colognesi 7, Templari 9, Cerino 4, Zolfanelli 7, Serpellini, Castellani 14, Pini 6, N’Guessan 12, Meriggi ne, Guerrieri ne. ALL: Corsolini.

Commenti

Nessuno

Aggiungi un tuo commento

Compila il modulo sottotstante per inviare il tuo commento, ti ricordiamo che il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico sul sito.

Nome*:
Email*:
Commento*:
Website:
Codice di controllo*:

© 2012 - Cestistica Spezzina - Tutti i diritti riservati
Partita IVA: 01343450118