Cestistica SpezzinA
Federazione Italiana Pallacanestro
Lega Basket Femminile
Logo solley
Newsletter
CESTISTICA SPEZZINA IN TRASFERTA A BRONI NELLA 20a GIORNATA
Sabato 24 febbraio 2024
Palla a due domenica alle ore 18 al PalaVerde di Broni (PV)
LA CESTISTICA SPEZZINA SFIORA L'IMPRESA: CEDE ALLA CAPOLISTA DERTHONA SOLO NEL FINALE
Domenica 18 febbraio 2024
Partita strepitosa delle bianconere, che si vedono però superate negli ultimi secondi di gara. Tre le spezzine in doppia cifra
LA CESTISTICA SPEZZINA ATTENDE LA CAPOLISTA DERTHONA
Sabato 17 febbraio 2024
Palla a due domenica alle ore 18 al PalaMariotti

CA Carispezia capolista: sconfigge Savona e conquista il primo posto

Determinante la contemporanea sconfitta di Campobasso con Umbertide, prossima avversaria delle bianconere

Una vittoria che vale doppio. Non soltanto i canonici due punti, ma soprattutto la testa della classifica, in concomitanza della sconfitta di Campobasso con Umbertide, e quest’ultima sarà la prossima avversaria della Crédit Agricole Carispezia nell’ultimo turno di regular season. Il derby ligure del PalaMariotti se lo aggiudicano le bianconere col punteggio di 80-58 dopo una gara in cui tutto l’organico a disposizione di coach Corsolini ha offerto il proprio contributo: cinque giocatrici in doppia cifra e tre top scorer a quota 15 punti. Una prova corale che conferma lo strepitoso momento di forma delle spezzine, che alzano il piede dall’acceleratore soltanto nel finale, anche per non sprecare ulteriori importanti energie in vista della trasferta di sabato.

LA PARTITA - La CA Carispezia parte a razzo, piazzando un parziale di 13-2 che indirizza immediatamente la partita. La difesa bianconera funziona bene e riesce ad ottenere tanti recuperi, che portano di conseguenza a punti facili in transizione. Una tripla a testa per Sansalone e Templari chiudono la prima frazione sul 22-9. Nel secondo quarto la gara si vivacizza: il ritmo più alto favorisce più realizzazioni ma, ovviamente, chi beneficia di più dei ritmi alti è proprio la CA Carispezia, che mantiene il trend del primo periodo segnando 23 punti nei secondi 10 minuti. L’8-0 in apertura regala il +19 (30-11), Irene Tosi e Penz accorciano con due triple, ma le spezzine tornano a carburare, andando all’intervallo sul 45-26 grazie a 5 punti consecutivi di Corradino.
Nella ripresa la CA Carispezia comincia con un 10-0 firmato dal trio Corradino-Templari-Linguaglossa, portandosi così sul 55-26. Le bianconere mantengono il pieno controllo del ritmo della partita senza però concedersi particolari distrazioni. Le ragazze di coach Corsolini toccano anche il +33 (63-30) con un tiro libero di Arianna Tosi, prima di andare all’ultima pausa sul 66-38. Il quarto periodo vede Savona che rosicchia qualcosa soprattutto a metà frazione con un parziale di 14-2, rientrando sul -20 (74-54). Nel finale di gara segna ancora Federica Tronfi, alla sua seconda partita in serie A2, e ritorna in campo anche Rossella Gioan. Al PalaMariotti termina 80-58 per la CA Carispezia ed è una vittoria dolcissima, considerando che vale il primo posto in classifica.

CA CARISPEZIA LA SPEZIA 80-58 CESTISTICA SAVONESE (22-9, 45-26, 66-38)

LA SPEZIA: Packovski 15, Corradino 14, Templari 15, Tronfi 2, A.Tosi 7, Bini ne, Linguaglossa 10, Mori, Sarni 15, Olajide ne, Gioan 2. ALL: Corsolini.

SAVONA: Ceccardi, Azzellini, Sansalone 8, Vitari 4, Penz 13, Guilavogui 12, Zolfanelli 2, Svetlikova 16, Pregliasco, I.Tosi 3. ALL: Bracco

Commenti

Nessuno

Aggiungi un tuo commento

Compila il modulo sottotstante per inviare il tuo commento, ti ricordiamo che il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico sul sito.

Nome*:
Email*:
Commento*:
Website:
Codice di controllo*:

© 2012 - Cestistica Spezzina - Tutti i diritti riservati
Partita IVA: 01343450118