Cestistica Spezzina - Carispezia - Termo
Federazione Italiana Pallacanestro
Lega Basket Femminile
Logo solley
Newsletter
La Crédit Agricole torna in campo con Civitanova
Sabato 7 marzo 2020
Domenica 8 marzo al PalaSprint il recupero della gara con le marchigiane
Nuovo calendario per la Crédit Agricole La Spezia
Martedì 3 marzo 2020
Domenica 8 marzo il recupero della gara con Civitanova, weekend di metà aprile per la Coppa Italia
La Crédit Agricole La Spezia torna alla vittoria: a Ponte Buggianese finisce 61-69
Sabato 22 febbraio 2020
Quattro giocatrici in doppia cifra per le bianconere

La Crédit Agricole La Spezia torna alla vittoria: a Ponte Buggianese finisce 61-69

Quattro giocatrici in doppia cifra per le bianconere

La Crédit Agricole ritrova il successo e lo fa con una prova di personalità, sconfiggendo il Nico Basket Ponte Buggianese col punteggio di 61-69 nella sfida del PalaPertini fra la terza e la quarta forza del campionato. Le spezzine hanno condotto la gara praticamente dall’inizio alla fine, riuscendo a mantenere quasi sempre a distanza la compagine toscana. Quattro le giocatrici bianconere in doppia cifra: Sarni con 14 punti, poi Tosi e Olajide con 12, infine Templari con 10. Con le rotazioni ridotte a causa di alcuni infortuni, coach Corsolini è riuscito comunque a trovare la giusta quadratura per portare a casa due punti importantissimi che mantengono la Cestistica ben salda al terzo posto.
L’inizio è tutto di marca spezzina, con la Crédit Agricole che tocca anche il +9 grazie (7-16) ad una tripla di Tosi, autrice di una gran prestazione non soltanto a livello statistico (12 punti in 18 minuti), ma anche qualitativo. Il canestro toscano di Pappalardo chiude la prima frazione sul 14-19. Nel secondo periodo Ponte Buggianese arriva fino al -1 in più circostanze, prima che le bianconere costruiscano un break di 0-7 che dà 8 lunghezze di vantaggio alle spezzine. Pochobradska chiude il parziale della Cestistica e avvia, invece quello che porta il Nico Basket sul -1 all’intervallo lungo (33-34).
 
Nella ripresa la partita è più vibrante, ogni tentativo di fuga della Crédit Agricole viene rintuzzato dalla compagine toscana, che si trova anche avanti nel punteggio per la prima volta nella partita (45-43) in chiusura di quarto, prima che le bianconere, però, finiscano il terzo periodo in testa sul 47-50. Il break che dà il là all’ultima frazione è quello decisivo, con la Cestistica che piazza un 2-13 che non lascia scampo alle padrone di casa (49-63 e massimo vantaggio sul +14). Ponte Buggianese ci prova, rientra fino a -6 a pochi istanti dal termine, ma alla sirena finale sono le bianconere a poter festeggiare la vittoria per 61-69, con i liberi di Packovski a chiudere la partita.
 
NICO BASKET PONTE BUGGIANESE 61-69 CRÉDIT AGRICOLE LA SPEZIA (14-19, 33-34, 47-50)
 
PONTE BUGGIANESE: Nerini 2, Moncini ne, Perini 13, Lazzaro 2, Innocenti, Puccini, Giari 2, Pochobradska 14, Modini, Mariotti, Pappalardo 20, Giglio Tos 6. ALL: Andreoli.
 
LA SPEZIA: Diene ne, Packovski 7, Corradino ne, Templari 10, Moretti ne, Tosi 12, Mori 5, Salvestrini 9, Sarni 14, Olajide 12. ALL: Corsolini.

Commenti

Nessuno

Aggiungi un tuo commento

Compila il modulo sottotstante per inviare il tuo commento, ti ricordiamo che il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico sul sito.

Nome*:
Email*:
Commento*:
Website:
Codice di controllo*:

© 2012 - Cestistica Spezzina - Tutti i diritti riservati
Partita IVA: 01343450118