Cestistica Spezzina - Carispezia - Termo
Federazione Italiana Pallacanestro
Lega Basket Femminile
Logo solley
Newsletter
La carica di Elisa e Silvia: la Crédit Agricole La Spezia ricomincia anche da loro
Lunedì 3 agosto 2020
Templari e Sarni non vedono l'ora di riabbracciare il campo ed il progetto bianconero
Lana Packovski ancora in bianconero
Giovedì 30 luglio 2020
La playmaker croata vestirà la canotta della Crédit Agricole La Spezia anche nella prossima stagione
La Crédit Agricole riparte da coach Corsolini
Mercoledì 29 luglio 2020
Ottavo anno consecutivo in bianconero per il tecnico della Cestistica

La CA Carispezia recupera a Selargius l'ottava giornata

Domani alle ore 16 si rigioca, seconda trasferta consecutiva per le bianconere

Seconda partita in quattro giorni per la Crédit Agricole Carispezia, che domani alle ore 16 recupera nella Struttura Geodetica di Selargius il match valevole per l’ottava giornata, rimandato per la convocazione di Lana Pačkovski nella nazionale croata. In caso di vittoria, la squadra spezzina agguanterebbe Palermo al secondo posto raggiungendo quota 18 punti. Da tenere in conto, però, che la compagine siciliana ha una partita in più rispetto alle bianconere (due in questo momento). Selargius, invece, occupa attualmente l’ottava posizione in classifica a 10 punti, frutto di un percorso equamente suddiviso in cinque vittorie e cinque sconfitte.

I DATI DELL’AVVERSARIO – Nella squadra sarda, la miglior realizzatrice è Cinzia Arioli – playmaker classe 1984 – con 16,6 punti di media a partita, seguita da Federica Brunetti – ala/pivot classe ’88 – con 12,5 punti. Brunetti è anche la miglior rimbalzista, con 9 palloni di media catturati a partita. Nel roster di San Salvatore Selargius è presente anche Katrin Stoichkova, giocatrice che ha vestito la maglia bianconera nella scorsa stagione.

LA PRESENTAZIONE – “Giocheremo contro un’ottima squadra – afferma il coach della CA Carispezia, Marco Corsolini –, che ha nelle individualità giocatrici di alto livello quali Arioli, Manfré e Brunetti, oltre ad atlete tecnicamente interessanti come Cicic, Gagliano e Stoichkova. Selargius viene da una serie di sconfitte consecutive ma contro le squadre più forti del torneo, hanno avuto un calendario più facile nella prima parte. Per quanto ci riguarda, noi siamo reduci da una grandissima vittoria contro San Giovanni Valdarno e cercheremo di proseguire su questa strada, provando ad avvicinarci sempre di più al nostro primo obiettivo stagionale, la qualificazione alle Final Eight di Coppa Italia. Non sarà facile giocare dopo quattro giorni dall’ultima gara ed una trasferta complicata (partenza per la Sardegna prevista all’alba dall’aeroporto di Orio al Serio, ndr), sebbene anche Selargius venga da una partita disputata nel weekend. Sarà una gara complicata – come tutte le altre, d’altronde, visti alcuni risultati a sorpresa – che andrà affrontata con molta concentrazione e senza sottovalutare l’avversario”.

La direzione di gara è stata affidata ai signori Mirko Picchi di Ferentino (FR) e Andrea Coraggio di Sora (FR).

Commenti

Nessuno

Aggiungi un tuo commento

Compila il modulo sottotstante per inviare il tuo commento, ti ricordiamo che il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico sul sito.

Nome*:
Email*:
Commento*:
Website:
Codice di controllo*:

© 2012 - Cestistica Spezzina - Tutti i diritti riservati
Partita IVA: 01343450118